Leggere

Leggere, in fondo,non vuol dire altro che creare un piccolo giardino  all’interno della nostra memoria.

Ogni bel libro porta qualche elemento, un’aiuola, un viale, una panchina sulla quale riposarsi quando si è stanchi.

Anno dopo anno, lettura dopo lettura, il giardino si trasforma in parco e, in questo parco, puo’ capitare di trovarci qualcun altro…

Leggere non è un dovere, né un amaro calice da bere fino in fondo  con la speranza di chissà quali benefici.

Leggere vuol dire crearsi un proprio piccolo tesoro personale di ricordi e  di emozioni,un tesoro che non sara’ uguale a quello di nessun altro e  che tuttavia potremo mettere in comune con altri.

 

(Susanna Tamaro)

 

Ogni libro è come aprire una porta su un mondo immaginario..immedesimarsi nella storia..commuoversi…affezionarsi ai personaggi..

 

Annunci
Published in: on 30 marzo 2010 at 22:59  Lascia un commento  

Buon Inizio Settimana

Ho visto un nuovo mondo.

Un mondo in cui ogni uomo sorride ai suoi simili

Un mondo in cui ogni creatura è amata e ben voluta

Un mondo in cui la solidarietà vale più del denaro

Ho visto un mondo lontano

Un mondo in cui ogni uomo è libero di pensare

Un mondo in cui ogni uomo è libero di parlare

Un mondo in cui ogni uomo è libero di sapere

Ho visto un mondo irraggiungibile

Un mondo in cui la pace regna sovrana

Un mondo in cui il buio della notte non spaventa più

Un mondo in cui l’uomo crede ancora nel proprio futuro

Ho visto un mondo che forse non esiste.

Era un sogno, ed ora mi sono svegliata.

(Dal Web)

 

 

Un mondo migliore può esistere..basta solo crederci…

 

Published in: on 22 marzo 2010 at 17:40  Lascia un commento  

Grazie Papà

 

Da te, papà, ricevo tanto.

A te, papà, io voglio bene.

Dite, papà, io vado fiero.

A te, papà, io dico grazie.

 

Grazie papà, per il bene che mi vuoi.

Grazie papà, per i doni che mi fai.

 

Con te, papà, non ho paura.

Con te, papà. mi sento forte.

Con te, papà, mi trovo bene.

A te, papà, io dico grazie.

 

Grazie papà, per la gioia che mi dai.

Grazie papà, per quello che tu sei.

 

(B. Bartolini)

 

Voglio dedicare questa poesia a mio Papà,  che ogni giorno dimostra quanto vuole bene ai suoi figli..non con parole vuote, ma con gesti che nascono dal cuore..

Grazie Papà

 

 

 

Published in: on 19 marzo 2010 at 20:28  Lascia un commento  

Buona notte

La giornata sta per finire, abbiamo riempito un’altra pagina della nostra vita.
Nel bene o nel male è andata.
Abbiamo fatto tutto il possibile per renderla una "bella pagina"
Magari avessimo la possibilità di riscriverla in bella copia come ai tempi della scuola. Possiamo rileggerla. quello si. Magari possiamo anche porre rimedio a qualche errore ma non a tutti.
Mi auguro di non averne commessi tanti e se qualche errore è scappato (poco ma sicuro) spero sia piccolo, di poco conto e non uno strafalcione madornale.
Domani cercherò di fare meglio!!!


 

Buona notte …

 

micioNotte.jpg Buona Notte! image by rolando_83

 

Published in: on 19 marzo 2010 at 04:03  Lascia un commento  

Il Miglio Verde

Ci sono dei film che suscitano in noi sensazioni diverse a secondo del periodo che stiamo vivendo.. Il miglio verde per me è uno di questi…l’avevo visto qualche anno fa, e nonostante mi fosse piaciuto moltissimo non mi ero commossa più del tanto…invece qualche settimana fa non sono riuscita a trattenere le lacrime (solo altre due volte ho pianto per un film) …e ancora adesso quando ripenso all’addio fra il  topolino  Mister Jingles’ e Eduard Delacroix mi commuovo profondamente..E’ un film che offre tantissimi spunti di riflessione..e penso che per riuscire a cogliere le infinite sfumature va rivisto più di una volta…

 

“Ho compiuto 108 anni, Elaine, ne avevo 44 l’anno in cui John Coffey entrò nel miglio verde. Non è stata colpa sua, lui non poteva evitare quel che è successo, era… una forza della natura! Oh, ne ho viste di cose incredibili nella mia vita Ely… Un altro secolo sta per passare ma a me è toccato vedere i miei amici e i miei cari morire nel corso degli anni […] E tu, Elaine, anche tu morirai e la mia maledizione è sapere che io sarò ancora lì. È la mia espiazione, capisci, la mia punizione per aver lasciato che John Coffey cavalcasse il fulmine, per aver ucciso un miracolo di Dio. Te ne andrai anche tu come tutti gli altri e io dovrò rimanere. Ah, prima o poi morirò, di questo sono sicuro, non mi illudo di essere immortale, ma avrò desiderato la morte prima che la morte mi prenda con sé. In verità… la desidero già adesso. […] Ci penso quasi tutte le notti mentre sono a letto, e aspetto. Penso a tutte le persone che ho amato e non ci sono più. Penso alla mia bella Jane, a come l’ho persa tanti anni fa, e penso a tutti noi che percorriamo il nostro miglio verde, ciascuno a suo tempo, ma un pensiero mi tiene sveglio più di ogni altro in queste notti: se lui ha potuto far vivere tanto a lungo un topo, a me quanto resta ancora da vivere… Tutti noi dobbiamo morire, non ci sono eccezioni, ma qualche volta, Dio mio, il miglio verde sembra così lungo”

Published in: on 15 marzo 2010 at 23:16  Lascia un commento  

Attimi Indimenticabili

La vita è piena di attimi indimenticabili

semplici ricordi che diventano tesori

Abbraccio queste emozioni

questi momenti unici

custodendoli nel mio cuore

nella mia mente

scoprendo cosi di vivere.

 

E’vero i ricordi sono preziosi tesori, però bisogna stare attenti a non vivere solo di essi…Se si riesce ad “accumulare” molti ricordi..significa che si è vissuti intensamente..

Published in: on 10 marzo 2010 at 17:26  Lascia un commento  

Festa della Donna

L’8 marzo non cercare di essere una grande donna, già il fatto di essere donna, ti rende grande.

 

8 marzo un giorno importante che vuole ricordare non solo le conquiste sociali ma anche le tante discriminazioni che purtroppo ancora oggi le donne subiscono in diverse parti del mondo. Non dimentichiamo il significato di questa data, e di queste donne che si opposero sacrificando le loro vite.

 

AUGURI!

 

A  TUTTE LE DONNE 

 

A  tutte le donne che ogni giorno urlano in silenzio

a quelle che non possono vivere la propria femminilità

alle donne che dedicano la loro vita alla famiglia e alla cura degli altri

alle donne intrappolate dai preconcetti e dalle ipocrisie

auguro un buon 8 marzo e vi ricordo che niente vi impedirà mai di essere

libere di pensare  e di provare le vostre emozioni 

basta solo volerlo davvero e non arrendersi mai. 

Published in: on 8 marzo 2010 at 21:46  Lascia un commento  

Attese

Ogni attesa è un fremito dolce amaro ..

fitte di dolore e gioia che si infrangono tra gli attimi e i minuscoli granelli del tempo

segnano il nostro cammino e lo  plasmano rendendolo a volte lieve a volte fiele

ma siamo fatti di attese infinite..

viviamole intensamente..

 

(Dal Web)

 

Published in: on 5 marzo 2010 at 23:20  Lascia un commento  

Fratellanza

Dove finisce l’arcobaleno

ci sarà un luogo,fratello,dove il mondo

potrà cantare canzoni d’ogni sorta.

Noi canteremo insieme,

neri e bianchi fratelli,una canzone.

E sarà un canto pieno di tristezza.

Non ne sappiamo il motivo

difficile a imparare.

ma noi lo impareremo tutti insieme

Non esiste un motivo che sia nero,

Non esiste un motivo che sia bianco.

C’è musica soltanto

e canteremo musica,fratello,

dove finisce l’arcobaleno.

 

Poesia del Sudafrica (R.Rive)

 

Published in: on 2 marzo 2010 at 20:52  Lascia un commento