I bambini imparano ciò che vivono

Se il bambino vive nella critica,

impara a condannare.

Se vive nell’ostilità,

impara ad aggredire.

Se vive nell’ironia,

impara la timidezza.

Se vive nella vergogna

impara a sentirsi colpevole.

Se vive nella tolleranza

impara ad essere paziente.

Se vive nell’incoraggiamento,

impara la fiducia.

Se vive nella lealtà,

impara la giustizia.

Se vive nella disponibilità,

impara ad avere fede.

Se vive nell’approvazione,

impara ad accettarsi.

Se vive nell’accettazione e nell’amicizia,

impara a trovare l’amore nel mondo.

 

(Doretj Law Nolte)

 

Annunci
Published in: on 31 agosto 2010 at 19:41  Lascia un commento  

Racconto di un’estate…

Eccoci di nuovo qui..alle prese con la solita routine..le vacanze sono finite…queste tre settimane di ferie sono passate velocemente…sono state intense..ma soprattutto stupende…sono riuscita ad abbinare divertimento col relax…

 

Sono partita per il mare con qualche perplessità, io e la mia amica abbiamo dei ritmi un po’ diversi, soprattutto perché a lei il mare non piace molto, l’ultima vacanza al mare che abbiamo fatto insieme non è che era andata molto bene..invece questa volta ci siamo trovate benissimo..siamo riuscite a far combaciare i nostri interessi..Ho preso il sole (anche se non sono abbronzatissima), ho fatto un sacco di bagni..anche le passeggiate non sono mancate.. Abbiamo ballato…senza preoccuparci di finire fuori ritmo…ci siamo abbuffate di pesce…e di tante altre specialità della zona..insomma ci siamo divertita moltissimo..

Per motivi differenti, anche quando sono partita per la montagna avevo un po’ di dubbi..che però sono svaniti subito.. Il b&b era veramente carino…il proprietario una persona gentilissima e molto disponibile…anche il personale del ristorante dove andavamo a mangiare erano persone squisite…C’era una grande tranquillità…un paesaggio suggestivo..avevo tutto quello che desideravo..di cui avevo bisogno…Il giorno della partenza è arrivato troppo presto..Sono stata persino sul punto di fare rafting, ma alla fine la paura, l’ansia di farmi male ha avuto la meglio..un po’ però mi dispiace..sarebbe stata sicuramente una bella esperienza..chissà magari la prossima volta troverò il coraggio di provare…

Ed infine ho trascorso qualche giorno in “solitudine”,  in Valsassina..ho fatto qualche passeggiata..ma soprattutto ho trascorso ore a leggere sulla sedia a dondolo..con un po’ di musica di sottofondo…insomma ho dedicato due giorni solo a me stessa..Ogni tanto sento la necessità di trascorrere qualche ore, qualche giorno lontano da tutti..senza essere “costretta” ad adattarmi alle esigenze degli altri..senza rispettare orari prestabiliti..

Queste tre settimane di vacanza mi hanno lasciato tantissimi bellissimi ricordi..che mi terranno compagnia per tutto l’inverno e non solo…mi hanno dato tanta serenità e l’energia per affrontare un autunno ricco di impegni lavorativi…

 

Vorrei ringraziare tutte le persone che hanno reso queste vacanze intense e meravigliose….grazie per la vostra compagnia..per la vostra amicizia…e anche per la vostra pazienza…

 

GRAZIE

 

 

Published in: on 24 agosto 2010 at 05:48  Lascia un commento  

Non importa cio’ che fate, ma in che modo lo fate…

Non importa cio’ che fate, ma in che modo lo fate.

Potete correre, danzare, viaggiare, lavorare, fare l’amore,

o qualsiasi altra cosa,

ma provate a farla in uno stato di totale attenzione.

Insomma, cercate di osservare e vivere in maniera integrale

ogni esperienza come se fosse la cosa piu’ importante del mondo.

Ecco, allora, che ogni attimo della vostra vita,

diventando fecondo,

vi regalera’ il suo messaggio piu’ profondo, creando cosi’

una solida premessa per l’immortalita’

 

(Roberto Casini)

 

Bisogna fare ogni cosa col cuore..lasciarsi trascinare dai sentimenti…senza paura dei rimpianti..La vita non è altro che una lunga sequenza di attimi..per cui cerchiamo di godere ogni istante come se fosse l’ultimo…

 

Published in: on 19 agosto 2010 at 00:33  Lascia un commento  

Ritorno dalle vacanze

Quando si ritorna da un viaggio è normale farsi prendere un po’ dalla malinconia..ritornare alla solita routine non è sempre facile…per fortuna che ho ancora una settimana per avvicinarmi in maniera graduale al rientro in ufficio..e quindi al solito tram tram..Ho passato dei bellissimi giorni..mi sento rilassata..soddisfatta…anche se ho avuto la conferma che vivere pensando solo al presente non è semplice come pensavo…Adesso che tutto è ritornato alla normalità..sorgono mille interrogativi..dubbi…che fino a poche ore fa riuscivo a controllare..ad ignorare…
 

Published in: on 14 agosto 2010 at 02:35  Lascia un commento