Una finestra vistalago

Romanzo45

Autore: Andrea Vitali

Anno di pubblicazione: 2003

Pagine: 364

Voto: 6 ½

Leggo sempre con piacere i romanzi di Vitali, mi piace molto il suo stile di scrivere…il modo in cui descrivi luoghi a me familiari e cari.

Il romanzo si svolge attorno ad un nome molto comune in quel di Bellano, un tal Arrigoni Giuseppe. Tradimenti, figli indesiderati, matrimoni quasi riparatori, politica e amore si intrecciano in un paese che dagli anni venti agli anni settanta ne vede di cambiamenti ma resta pur sempre un paese sulle rive del lago di Lecco.

 

(Dal web)

Annunci
Published in: on 23 novembre 2017 at 10:28  Lascia un commento  

La ragazza di Brooklyn

Romanzo44

Autore: Guillaume Musso

Traduttore: S. Arecco

Anno pubblicazione: 2016

Pagine: 435 p.

Voto: 6 ¾

Questa volta Musso in versione triller mi ha convinto…Bello il finale.

Raphael – un giovane scrittore di successo, ora in crisi creativa, e ragazzo padre – da sei mesi ha una relazione con Anna. Anna è bella, dolce, intelligente, eppure nasconde qualcosa. Durante un weekend d’amore in Costa Azzurra, a sole tre settimane dal loro matrimonio, Raphael non riesce a trattenersi e, con insistenza, chiede ad Anna dettagli sul suo passato. Anna, esasperata, mostra a Raphael un’immagine dalla galleria fotografica del suo tablet, urlando: “Vedi questo? L’ho fatto io.” Raphael inorridisce alla vista di quella immagine e fugge via. Un gesto di cui subito si pente. Ma al suo ritorno, Anna non è più lì. Raphael la cerca sul cellulare, che risulta spento. Torna a Parigi, dove spera di ritrovarla, ma Anna non è a Parigi. Raphael la ama, è pronto a perdonarle tutto. Ma deve ritrovarla. Chiede aiuto a un suo amico, ex poliziotto, Marc Caradec. Insieme perquisiscono la casa di Anna, ma il buio diventa ancora più profondo, e il mistero sempre più denso: nell’appartamento trovano 400.000 euro in contanti e due carte di identità false. Dunque Anna, forse, non è Anna; e le reticenze di Anna sulla propria vita non erano senza motivi; e quell’immagine, spaventosa, rimane, per Raphael, una delle poche tracce da seguire, per scoprire la verità sulla persona che ama.

(Dal web)

Published in: on 22 novembre 2017 at 09:34  Lascia un commento  

Il club della calzetta

Romanzo43

Autore: María Reimóndez

Traduttore: A. Castellucci

Anno edizione: 2007

Pagine: 286 p.

Voto: 6 ½

Bel romanzo…scritto bene…

Sei donne molto diverse tra loro partecipano a un corso di lavoro a maglia: una domestica obesa, una giovane impegnata politicamente, una ragazza bellissima e stanca di essere considerata solo un soprammobile, un’anziana molto religiosa, una prostituta, una donna con una grave menomazione fisica, tra un punto e l’altro si intrecciano i racconti, nascono vincoli di amicizia, la solitudine di ognuna si trasforma in solidarietà. Scritto con una struttura “a maglia”, il libro è un romanzo a più voci che parla di ogni donna e delle sue piccole e grandi battaglie quotidiane.

(Dal web)

Published in: on 14 novembre 2017 at 09:37  Lascia un commento  

Con quello sguardo un po’ così

Romanzo42

Autore: Frauke Scheunemann

Pagine: 278 pagine

Anno di pubblicazione: 2011

Voto: 6 +

Romanzo carino, divertente…Se amate gli animali vi consiglio di leggerlo.

Ultimo discendente di una blasonata famiglia di bassotti, Carl-Leopold von Eschersbach non riesce in alcun modo ad abituarsi alla vita proletaria del canile in cui è stato abbandonato. Così, quando una ragazza di nome Carolin lo porta a casa con sé, il cucciolo è pazzo di gioia. Carolin è il miglior essere umano al mondo, ne è sicuro. E che importa se decide di chiamarlo Ercole? Se a lei piace quel nome buffo e un po’ ridicolo, piacerà anche a lui. Perché ora la sua vita di bassotto è proprio bella. Certo, sarebbe maglio se non ci fosse Thomas, il fidanzato di Carolin. Lui è prepotente, rumoroso e ha un odore insopportabile. E, come se non bastasse, tratta male Carolin. Per questo, Ercole escogita un piano ingegnoso per aiutare la sua padroncina a sbarazzarsi di Thomas e a trovare un nuovo fidanzato… con un odore migliore!

(Dal web)

Published in: on 10 novembre 2017 at 11:16  Lascia un commento