Parole Non Dette

Quante volte mi sono immaginata la  situazione ideale per esprimere i miei sentimenti, il mio punto di vista..ma puntualmente quando quel momento è arrivato, non ho trovato le parole per descrivere il mio stato d’animo, sono solo riuscita a formulare frasi slegate fra loro, senza un’apparente significato..o peggio ancora sono rimasta silenziosa, sperando che l’altra persona fosse capace di interpretare il mio mutismo..Ho la sensazione che più tengo ad una persona più faccio fatica ad esprimere i miei sentimenti..Avrei voluto dire più spesso grazie, ti voglio bene, mi dispiace..Vorrei rivivere mille momenti per  poter esprimere, dimostrare tutto il mio affetto, ma tanto so che se anche avessi questa possibilità commetterei gli stessi errori.. Devo solo sperare che le persone che mi sono vicine, che mi conoscono bene riescano a comprendere quanto sono importanti per me..che non prestino attenzione tanto alle mie parole ma ai miei gesti..

Annunci
Published in: on 29 aprile 2009 at 22:39  Lascia un commento  

Discussione su YouTube – Grande Che Guevara

Published in: on 28 aprile 2009 at 05:00  Lascia un commento  

Attimi

Ci sono istanti che non vorresti finissero mai..ma proprio perché questo non è possibile..non riesci a viverli appieno..e così la felicità di quel momento viene corrotta dalla tristezza e dalla malinconia…La felicità svanisce presto…lasciandoti l’amaro in bocca..per non essere riuscita ad apprezzare quello che stavi vivendo..

Published in: on 26 aprile 2009 at 20:15  Lascia un commento  

I Martiri della Libertà

I frutti della libertà, di cui ora godiamo,
furono coltivati sul nostro suolo con lunghi e mortali dolori.
Non vi è un paese straniero che non fosse pieno dei nostri esuli,
che non sedesse Italiani accorrenti a combattere per i diritti dei popoli
In Italia non vi è carcere non santificato
dei patimenti degli uomini più generosi;
non vi è palmo di terreno non bagnato dal sangue
dei martiri della libertà.
I nostri in ogni tempo protestarono morendo,
contro la tirannide che opprimeva la Patria
e spirarono fermamente convinti
che il loro sangue sarebbe stato fecondo
di libera vita ai futuri

A. Vannucci

 

Published in: on 25 aprile 2009 at 23:56  Lascia un commento  

C’è un modo diverso di vedere le cose:

Non possiamo sapere cosa ci potrà accadere
nello strano intreccio della vita.
Noi però possiamo decidere
cosa deve accadere dentro di noi,
come possiamo affrontare le cose
e quale decisione prendere,
e, in fin dei conti,
è ciò che veramente conta.
-J.F. Newton-
 
Published in: on 24 aprile 2009 at 17:21  Lascia un commento  

Earth Day

Il 22 aprile è la Giornata della Terra. Una “festività” nata nel 1970 su proposta del senatore democratico americano Gaylord Nelson, con la spettacolare adesione di 20 milioni di americani che si mobilitarono in quello che segnò l’inizio del moderno ambientalismo. L’idea che la preoccupazione per la salute del pianeta e la voglia di fare la propria parte per proteggerla potesse essere simbolicamente rappresentata da una manifestazione collettiva ha avuto da allora un successo crescente.

 

Quasi quarant’anni più tardi ce n’è più bisogno che mai, e l’Earth Day è divenuto un evento realmente globale. Nel conto alla rovescia che comincia oggi per il 40° anniversario, si inaugura anche la Green Generation Campaign, i cui principi cardine sono un futuro basato sulle energie rinnovabili, la responsabilità individuale e il consumo responsabile, la creazione di un’economia verde che porti posti di lavoro e tolga milioni di persone dalla povertà. Obiettivi ambiziosi, del resto sono in molti a credere, il presidente americano Obama in testa, che la crisi economica vada vista come l’occasione per fare scelte di campo in direzione ambientalista. L’era dello spreco, del consumo smodato e della ricchezza accumulata sfruttando i carburanti fossili per il momento sembra avviata a un rapido tramonto.

 

Impegnamoci a che questo evento sia non solo una ricorrenza di un giorno l’anno ma che possa essere ogni giorno per il bene della natura e di tutti gli esseri umani!

 

earthday.jpg earth day image by brotherterrysimmons

Published in: on 23 aprile 2009 at 02:38  Lascia un commento  

A volte gli angeli..

A volte gli angeli ci sono accanto.
Camminerò con te,
quando ti sentirai solo.
Camminerò con te,
quando dell’oscurità avrai paura.
Camminerò con te,
quando crederai di non aver
speranza alcuna.
Camminerò con te,
quando la strada si farà impervia.
Camminerò con te
e asciugherò le tue lacrime.
Ma un giorno, quando all’orizzonte
un alba chiara nascerà e sul tuo viso
un sorriso splenderà,
allor… ti lascerò andare.
Non camminerò più con te poiché…
potrai camminare solo e senza me.
 
Giuliana Marinetti
 
Published in: on 20 aprile 2009 at 03:56  Lascia un commento  

Il vero amore è…

Il vero amore è lasciare che una persona sia ciò
che è davvero…
La maggior parte delle persone
ti amano per quello che pretendono tu sia…
Per ottenere il loro amore devi fingere…
Esibirti…
Ottieni amore per la tua finzione…
E’ vero…
siamo ingabbiati in un’immagine…
una messinscena…
 e la cosa triste è’ che la gente e’ così abituata alla propria
immagine…
Crescono attaccati alle proprie maschere…
amano le proprie catene…
Si dimenticano chi sono in realtà…
E se cerchi di ricordarglielo
per questo loro ti odiano…
si sentono come se tu stessi cercando di capirgli
le loro proprietà più preziose.

J.M

Maschera.jpg image by katyna 

Published in: on 15 aprile 2009 at 20:53  Lascia un commento  

RICOMINCIARE

Se sei stanco e la strada ti sembra lunga,
se ti accorgi che hai sbagliato strada,
Non lasciarti portare dai giorni e dai tempi, Ricomincia.

Se la vita ti sembra troppo assurda,
Se sei deluso da troppe cose e da troppe persone
Non cercare di capire il perché, Ricomincia.

Se hai provato ad amare ed essere utile,
Se hai conosciuto la povertà dei tuoi limiti,
Non lasciar là un impegno assolto a metà, Ricomincia.

Se gli altri ti guardano con rimprovero,
Se sono delusi di te, irritati,
Non ribellarti, non domandar loro nulla, Ricomincia.

Perché l’albero germoglia di nuovo dimenticando l’inverno,
Il ramo fiorisce senza domandare perché,
E l’uccello fa il suo nido senza pensare all’autunno,
Perché la vita è speranza e sempre ricomincia…

 
DOMENICA è la festa della Santa Pasqua

ACCENDIAMO SULLE NOSTRE TAVOLE LA LUCE DEL RICORDO

E DELLA SPERANZA.

 

Abruzzo 6 Aprile 2009 ore 3.30

 

Published in: on 12 aprile 2009 at 00:35  Lascia un commento  

Buona Pasqua

Perchè questa sia una Pasqua 
di misericordia e di pace,
di comprensione ed ascolto,
di memoria del cuore
e riposo nello spirito.
Perchè possa l'uomo abbandonare
la strada dell'idolatria
e ritornare a ripercorrere l'unica strada
che porta al cuore,
dove l'incontro con il Cristo risorto sia per tutti noi
la vera pace ed il vero significato
di questa meravigliosa vita.
Buona Pasqua di Risurrezione
Published in: on 11 aprile 2009 at 01:38  Lascia un commento