Mi chiamano Ada

Romanzo38

Autore: Simona Toma

Anno di pubblicazione: 2015

Pagine:252

Voto: 6

Romanzo carino…scorrevole, il finale però mi ha lasciato un po’ così e così…

Ada è nata ed è sempre vissuta a Lecce. A cinquant’anni, alla vita non ha nulla da rimproverare. Un marito disoccupato e sempre di cattivo umore, due anziane mezze matte in casa, un figlio indolente e una figlia ambiziosa ma infelice: questo il suo quadro famigliare. Ma lei, a dispetto del suo nome di battesimo, Addolorata, sa sempre come conservare l’ottimismo. Non è una donna senza sogni, ma ha sogni adeguati alle sue possibilità. E poi c’è santa Teresina che veglia su di lei. Eppure qualcosa nella vita di Ada è destinato a cambiare. Sarà una piccola rivoluzione, ma chi l’ha detto che non porti con sé la vera felicità ?

(Dal web)

Published in: on 9 ottobre 2017 at 09:32  Lascia un commento