Il visconte dimezzato

Spesso snobbiamo un po’ i classici, attratti dalle ultime novità, così ho deciso di riscoprire Italo Calvino, di cui avevo un ricordo vago dalle scuole superiori…ho iniziato leggendo Il visconte dimezzato.

Il Visconte dimezzato è un romanzo breve pubblicato nel 1952, e poi prima opera della trilogia “I nostri antenati” pubblicata nel 1960

Calvino si sentiva diviso fra fiaba e realtà, tra l’esigenza di combattere una lotta politica e quella di leggerezza, in questo romanzo emerge questo suo malessere interiore.

9

In un periodo ipo­tetico tra la seconda metà del Seicento e l’inizio del secolo successivo, il visconte Medardo di Terralba durante la guerra contro i Turchi viene tagliato a metà da una cannonata. Si divi­de in due personaggi, il Gramo e il Buono. Il Gramo è la parte cattiva come imparano a loro spese gli abitan­ti di Terralba sua patria dove egli ritorna. Fa azioni come: offire funghi avvelenati al nipotino, infierire su piante e animali tagliandole a metà, impiccare su un patibolo speciale bracconieri e gatti, appicca il fuoco a fienili e case. Quando an­che l’altra metà, la sinistra, quella buona, raggiunge Terralba, la troppa bontà non tarda a rivelarsi fastidiosa, bigotta e oppri­mente come l’eccessiva cattiveria. Alla fine le due metà del visconte si affrontano in duello per la bella Pame­la. Sanguinanti entrambe vengono ricomposte dal dottor Trelawney e Medardo torna ad essere un uomo in­tero, né cattivo né buono e a Terralba la vita migliora.

(Dal web)

Annunci
Published in: on 23 settembre 2016 at 11:47  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://lilla1979.wordpress.com/2016/09/23/il-visconte-dimezzato/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: