Zorro – Un eremita sul marciapiede

Autore: Margaret Mazzantini

Titolo: Zorro – Un eremita sul marciapiede

Pagine: 66

Anno di pubblicazione: 2004

Voto: 6 ¾

romanzo8

Guardando distrattamente fra i libri di una bancarella…mi sono imbattuta in questo piccolo romanzo…sono stata attratta dalla copertina…d’impulso ho deciso d’acquistarlo…E’ stata un’ottima decisione…Il racconto mi ha emozionato…fatto riflettere su molte cose…

divisori_577

I barboni sono randagi scappati dalle nostre case, odorano dei nostri armadi, puzzano di ciò che non hanno, ma anche di tutto ciò che ci manca. Perché forse ci manca quell’andare silenzioso totalmente libero, quel deambulare perplesso, magari losco, eppure così naturale, così necessario, quel fottersene del tempo meteorologico e di quello irreversibile dell’orologio. Chi di noi non ha sentito il desiderio di accasciarsi per strada, come marionetta, gambe larghe sull’asfalto, testa reclinata sul guanciale di un muro? E lasciare al fiume il suo grande, impegnativo corso. Venirne fuori, venirne in pace. Tacito brandello di carne umana sul selciato dell’umanità.

(Dal web)

Annunci
Published in: on 8 febbraio 2016 at 10:15  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://lilla1979.wordpress.com/2016/02/08/zorro-un-eremita-sul-marciapiede/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: