Il nascondiglio della farfalla

Autore: Ippolita Avalli

Pagine: 220

Data di uscita: Febbraio 2014

Voto:

Se non fosse per il finale..gli avrei dato un sei ++, spesso la narrazione è lenta..pesante..ma il colpo di scena finale..mi ha dato una scossa…ed è quello che cerco in un giallo..

romanzo4

Sandra Kapsa è una donna tranquilla. Ha superato i quarant’anni, è un’apprezzata psicanalista che si divide tra il suo studio e le sedute gratuite presso il Centro Antiviolenza Donna di Roma. È qui che conosce Betty, ventotto anni, bella, fragile e sola. Betty che un giorno non si presenta alla seduta senza avvisare. Betty cui potrebbe essere successo qualcosa di terribile. La polizia senza la denuncia di un parente non può indagare, perciò Sandra decide di farlo da sola. Ha già due piste, un collega di Betty, violento e sin troppo interessato alla ragazza. E Carlotta Sabatini, giovane avvocato dall’apparenza mascolina che forse, per Betty, non è solo un’amica. Ma Sandra non sa che la attende un viaggio nell’orrore e nella paura. Un viaggio che da Roma la riporterà al promontorio dell’Argentario, dove sarà costretta a fare i conti con un passato impossibile da dimenticare e a fronteggiare un serial killer che non conosce la pietà.

(Dal web)

Annunci
Published in: on 5 novembre 2015 at 15:10  Lascia un commento