Gita domenicale

Chiavenna

A volte basta veramente poco per trascorrere una bella giornata…una passeggiata all’aria aperta…del buon cibo accompagnato da un po’ di buon vino…Ieri è stata una di quelle giornate…in occasione della festa dei Crotti abbiamo fatto una bella gita a Chiavenna…abbiamo passeggiato per il centro storico…fermandoci a guardare bancarelle ed assaggiando un po’ di formaggio, di cui sono super ghiotta…Non poteva mancare l’aperitivo in piazza…e un ricco pranzo a base di pizzoccheri bianchi della Valtellina e polenta Taragna…come dessert invece abbiamo provato le castagne con panna (squisite) e frittelle di mele…tutto questo accompagnato da un buon vino nero…che mi ha dato quel giusto grado di leggerezza..che ogni tanto è bello provare…Il tempo era dalla nostra parte…il cielo era limpido..un bel sole ci accompagnato tutta la giornata.

foto1

I Crotti sono cantine naturali formatesi sotto i massi di antiche frane da cui spira il “sorel”, una corrente d´aria a temperatura costante, fresca d´estate e tiepida d´inverno, che rende l´ambiente ideale per la maturazione del vino e la stagionatura di salumi ed insaccati.
In Valchiavenna, quasi ogni comune ha una sua zona dove i crotti formano degli insiemi edilizi ed urbanistici assai suggestivi, incastonati fra le rocce, addossati gli uni agli altri..

foto2

Published in: on 8 settembre 2014 at 09:00  Lascia un commento