Alla fine del silenzio

Titolo :  Alla fine del silenzio

Autore:  Charlotte Link

Pagine:   502

In libreria dal:  Febbraio 2004

Voto   : 6++

Sono molti anni che tre coppie di amici tedeschi, Patricia e Leon, Tim ed Evelin, Alexander e Jessica, trascorrono le loro vacanze a Stanbury, nello Yorkshire, nella splendida villa ereditata da Patricia. Ciascuno di loro ama profondamente quel luogo selvaggio e romantico, dove vissero anche le sorelle Brontè, e ciascuno lo considera un rifugio ideale dai problemi della vita quotidiana. Ma ben presto quell’oasi di pace e di serenità si trasforma in una prigione dove tensioni represse e odi sopiti finiscono per esplodere in un crimine spaventoso che squarcerà la superficie della normalità, rivelando gli autentici rapporti che legano gli abitanti della villa e le radici maligne di una storia cominciata cento anni prima.

 

Ecco alcune recensioni che ho trovato in rete:

Decisamente avvincente, e completo. Attraversa più di un genere letterario, non annoia mai, una lettura piacevole e finalmente interessante.

Le descrizioni della campagna inglese sono molto ben fatte e anche l’intreccio della vicenda è ben costruito. Il finale lascia col fiato sospeso. Lo definirei un libro a metà tra la narrativa e il thriller psicologico. Si legge tutto d’un fiato.

Ottimo libro, classico di Charlotte Link decisamente analitico nella descrizione dei caratteri dei personaggi.

Published in: on 5 ottobre 2012 at 11:37  Lascia un commento