Ribelle – The Brave

Titolo originale:  Ribelle – The Brave

Nazione:  USA 

Anno:  2012

Genere:  Animazione 3d

Durata:  100′

Regia:  Mark Andrews, Brenda Chapman

Produzione:  Pixar Animation Studios, Walt Disney Pictures

Distribuzione:  Walt Disney Studios, Motion Pictures Italia

Data di uscita in Italia:  05 Settembre 2012

Voto: 7

L’intero film è incentrato sulla figura femminile, come accade in genere in tutte le fiabe della Disney, ma stavolta la Pixar fa un passo in avanti verso la modernità: non c’è la classica principessa in attesa adorante di un principe, ma un a ragazza che decide di prendere il mano il proprio destino. Merida, che anziché la solita damigella in pericolo alla ricerca del Principe Azzurro è una ragazza forte, risoluta, scaltra e indipendente. Mentre gli uomini sono allegri beoni attaccabrighe, le donne tengono in mano le sorti del mondo, e in questo senso “Ribelle – The Brave” è un’opera fortemente femminista.

Basta uno sguardo alla folta chioma rossa di Merida per capire quanta cura sia stata posta nei dettagli (ci sono voluti ben sei anni per produrre questo film) , ma è facile perdersi anche nella bellezza della lussureggiante vegetazione scozzese (l’ambientazione è molto realistica). Le musiche sono bellissime. Per dare alla colonna sonora un’atmosfera più “scozzese”, vista l’ambientazione della storia, il compositore e autore Patrick Doyle ha utilizzato strumenti tipici della Scozia come cornamuse, arpe celtiche e bodhran.

In un’aspra e mitica Scozia, l’irruente Merida, figlia di re Fergus e della regina Elinor, preferirebbe diventare arciere, un desiderio che contrasta con le aspettative che sua madre ha per lei. Determinata a costruirsi la propria strada nella vita, Merida si oppone a una secolare tradizione sacra ai signori della terra: il massiccio Lord MacGuffin, il burbero Lord Macintosh e l’irascibile Lord Dingwall. Le azioni di Merida involontariamente scatenano il caos e la furia del regno, e quando si rivolge a una eccentrica donna anziana per chiederle aiuto, il suo sfortunato desiderio viene esaudito. Il conseguente pericolo costringe Merida a scoprire il significato del vero coraggio al fine di distruggere una tremenda maledizione prima che sia troppo tardi.

“Alcuni dicono che al destino non si comanda, che il destino non è una cosa nostra. Ma io so che non è così, il nostro destino vive in noi, bisogna soltanto avere il coraggio di vederlo”

Annunci
Published in: on 13 settembre 2012 at 13:54  Lascia un commento  

The URI to TrackBack this entry is: https://lilla1979.wordpress.com/2012/09/13/ribelle-the-brave/trackback/

RSS feed for comments on this post.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: