La regina della rosa bianca

Titolo : La regina della rosa bianca

Autore:  Philippa Gregory

Titolo originale: The White Queen

Editore: Sperling & Kupfer

Traduttore: M. Deppisch

Anno di pubblicazione: Marzo 2011

Pagine: 480

Genere: romanzo storico

Voto : 8

 Una storia piena di leggende e dati storici, una bellissima lettura..

La Guerra delle due Rose, nel tardo Medioevo, evoca un’epoca turbolenta di uomini impavidi, a capo di eserciti valorosi. Eppure, come è noto ai numerosi appassionati della Gregory, i fatti più salienti della grande Storia avvengono dietro le quinte, dove ad agire sono soprattutto le donne. Con rinnovata maestria, l’autrice alza il sipario su uno dei periodi più avvincenti dell’umanità.

1464: Elisabetta Woodville è l’affascinante figlia di un nobile inglese, sostenitore del reale casato dei Lancaster. Ancora giovane, ha perso il marito che combatteva a fianco del re Enrico VI e ora, dopo l’ascesa al trono degli York, si ritrova spogliata dei suoi possedimenti e sola con due figli maschi in tenera età. Decisa a rivendicare il proprio patrimonio per poter condurre una vita onesta e indipendente, incontra il nuovo sovrano e gli espone a testa alta la propria causa. La sua bellezza sfolgorante e il suo atteggiamento indomito conquistano all’istante il ventiduenne Edoardo IV che, incapace di resisterle, la sposa in gran segreto. E da questo momento la vita di questa donna coraggiosa imbocca un vorticoso destino, mentre i suoi due figli, rinchiusi nella famigerata torre di Londra e poi misteriosamente scomparsi nel nulla, diventano il fulcro di un enigma che per secoli ha sconcertato generazioni di studiosi.

Annunci
Published in: on 21 marzo 2012 at 14:21  Lascia un commento