Un Natale per due

Nonostante il Natale sia passato da un po’, l’altra sera ho visto questo film, ed essendo una bella commedia ho pensato di condividerlo con voi..

Paese: Italia

Anno: 20111

Durata:  110 min

Genere:  Commedia

Regia:  Giambattista Avellino

Produttore: Sky Cinema

Un Natale per due è un film per la televisione  diretto dal regista  Giambattista Avellino . Si tratta del primo film tv direttamente prodotto da Sky Italia, girato nei mesi di luglio-agosto 2011, e andato in onda in prima serata il 25 dicembre 2011.

La sceneggiatura è scritta da Marco Martani, Alessandro Bencivenni e Domenico Saverni, con la collaborazione di Fausto Brizzi. La regia del tv movie, della durata di 100′, è affidata a Giambattista Avellino.

Un Natale per due riprende i temi classici della commedia all’italiana, come lo “scontro” tra due caratteri opposti e caricaturali e uno sguardo ironico sulla realtà. Protagonisti sono due esilaranti personaggi: Claudio, businessman cinico e donnaiolo, interpretato da Gassman, e Danilo, un impiegato goffo ed invadente ma dal cuore d’oro, impersonato da Brignano. Il primo è un “tagliatore di teste” che deve decimare il personale dell’azienda siciliana in cui è impiegato Danilo. Diversissimi tra loro, ma legati dalla comune necessità di tornare a Natale al Nord dalle rispettive famiglie, per una serie di coincidenze e disavventure si trovano a condividere la stessa auto. Il loro viaggio on the road da Catania a Torino si trasforma in un’odissea, ricca di divertenti contrattempi, malintesi, equivoci e situazioni comiche, durante il quale si odieranno, si scontreranno, impareranno a conoscersi fino a stringere una forte quanto inaspettata amicizia.

La comicità del film non emerge solo dalle situazioni che i due si troveranno a vivere, ma anche dall’incontro/scontro di due modi di pensare e di vivere completamente diversi. Protagonisti della commedia, accanto a Danilo e Claudio, sono l’Italia e gli italiani, contro cui i nostri eroi si troveranno a confrontarsi di continuo, in una corsa contro il tempo e contro ostacoli di ogni tipo, per raggiungere le famiglie in tempo per festeggiare il Natale. Un viaggio che diventerà anche – come nella migliore tradizione del buddy movie – un’occasione di crescita e di trasformazione per entrambi.

Non amo molto i film comici..eppure questo film mi è piaciuto..E’ una commedia leggera, divertente..senza troppe pretese…sicuramente molto meglio dei cine panettoni degli ultimi anni..che per divertire gli spettatori fanno ricorso a battute volgari..dimenticandosi che la comicità è un’altra cosa..

Annunci
Published in: on 6 marzo 2012 at 14:08  Lascia un commento