Cambiare

Tutti almeno una volta nella vita abbiamo sentito la necessità di cambiare..ma pochi hanno avuto il coraggio di farlo realmente..cambiare è difficile..bisogna volerlo con la mente e col  cuore…

 

CAMBIARE vuol dire lasciare da parte ciò che crediamo di essere o ciò che gli altri vogliono che noi siamo per diventare effettivamente noi stessi.

CAMBIARE vuol dire allargare gli orizzonti percettivi di ciò che siamo, e di ciò che vogliamo diventare .

CAMBIARE vuol dire entrare in stretto contatto con ciò che siamo, ciò che vogliamo, che sentiamo, che crediamo e con ciò che possiamo effettivamente diventare se ascoltiamo le nostre potenzialità sopite.

CAMBIARE vuol dire imparare a diventare consapevoli di  noi stessi, creandoci spazi e tempi di silenzio interiore da cui lasciar emergere nuovi colpi d’occhio sulla realtà, nuove risposte e, soprattutto, nuove domande.

CAMBIARE vuol dire incominciare a indirizzare la nostra vita verso nuovi obiettivi, rimettendo in gioco equilibri che altrimenti la nostra vita ci costringerà  a rendere irrimediabilmente definitivi.

CAMBIARE vuol dire aprirsi all’innovazione, al rinnovamento, al cambiamento, all’apprendimento e alla crescita interiore .

CAMBIARE vuol dire conoscere le nostre più profonde esigenze e saper scegliere ciò che è meglio per noi senza farci condizionare dall’abitudine o dalle convenzioni.

CAMBIARE vuol dire imparare a oltrepassare i propri limiti, a mettere in pratica la  nostra capacità di modificare la realtà con il nostro contributo, a non farci  limitare da idee preconcette di noi stessi, a non rassegnarci.

CAMBIARE vuol dire saper cogliere ogni occasione per imparare qualcosa di nuovo, per scambiare esperienze e  informazioni con chi ci sta vicino e chi ci sta lontano, scoprendo così cose che, da soli, non avremmo mai conosciuto.

CAMBIARE vuol dire scoprire che la capacità di provare forti emozioni nasce dall’interno, non dipende da un oggetto piuttosto che da un altro, nasce dalla disponibilità a lasciarsi trascinare dal vento della vita, senza perdersi.

CAMBIARE vuol dire coltivare la meraviglia, la capacità di divertirsi e di vivere appieno il presente …

CAMBIARE vuol dire aprire la mente educandola a cogliere l’unicità di ogni istante, per trasformare la nostra vita in un’avventura senza fine.

 

Annunci
Published in: on 28 novembre 2009 at 00:09  Lascia un commento