Buon compleanno Mamma

Auguri Mamma..Il Legame che ci unisce è molto forte.Non c’è bisogno che parli, capisci i miei stati d’animo solo guardandomi negli occhi.Quando ho bisogno di conforto ci sei sempre.Hai sempre tempo per ascoltarmi,posso contare sempre sul tuo appoggio, sul tuo sostegno, anche quando non sei d’accordo con lei mie scelte.Spesso dice che sei cresciuta con me, e forse è per questo che il nostro rapporto è un po’ particolare, a volte ho la sensazione che i nostri ruoli s’invertano.Vorrei sempre vedere il tuo viso sorridente,ma a volte sono proprio  io ha rattristarti.Dovrei dirti più spesso quanto ti voglio bene,quanto sei importante per me.Ho tante cose per cui ringraziarti.Se un giorno diventerò mamma,voglio assomigliare a te.

Buon compleanno Mamma

 

  y1punKRZHlyW-dvYquYAGtl5cbm5tGZGgLvw7LC5H3IYVPvwVuR-7KuX4SK9yPXdZi4

Published in: on 26 novembre 2008 at 21:08  Lascia un commento  

Giornata internazionale contro la violenza alle donne

Il 25 Novembre si celebra la Giornata internazionale contro la violenza alle donne, una data scelta in ricordo delle tre sorelle Miraball, torturate, stuprate e uccise dai servizi segreti militari di Santo Domingo, nel 1960 sotto la dittatura di Trujillo, per aver voluto visitare dei prigionieri politici.

 Le donne delle comunità povere nelle aree rurali sono particolarmente soggette alla violenza, violenza che viene esercitata sotto diverse forme: abusi sessuali e fisici tra le mura domestiche, stupri, diffusione di Hiv-Aids, pratiche tradizionali, come la mutilazione genitale, e il traffico di esseri umani. Secondo i dati dell’Istat sono quasi 7 milioni le donne tra i 16 e i 70 anni che hanno subito almeno una violenza fisica o sessuale nel corso della vita. Sono tante, troppe.

 Il 25 novembre diventa un’occasione per promuovere interventi contro la violenza alle donne e creare una coscienza collettiva in modo che gli autori di violenze non restino impuniti e le vittime prive di qualsiasi possibilità di risarcimento.

 

DONNA

 

Nel tuo esserci l’incanto dell’essere,

 La vita, tua storia,

 segnata dal desiderio d’essere

 semplicemente donna!

 Nel tuo corpo ti porti,

 come nessun altro,

 il segreto della vita!

 Nella tua storia

 la macchia dell’indifferenza,

 della discriminazione, dell’oppressione

 in te l’amore più bello,

 la bellezza più trasparente,

 l’affetto più puro

 che mi fa uomo!

 

Eliomar Ribeiro de Souza (poeta brasiliano)

Published in: on 26 novembre 2008 at 03:47  Lascia un commento